Vintage GT

L’Italia è da sempre terra di estro fantasia e ingegneria artigiana. Vintage GT è senza dubbio la giusta sintesi di tutto questo,in ambito motoristico. Probabilmente è una scintilla che in qualche notte insonne,ha acceso la fantasia di qualcuno alla Panzani Design, carrozzeria fiorentina che da 50 anni è specializzata in personalizzazione estrema.

Tutto è nato nel voler dare un cuore nuovo a una più datata Jaguar X Type R Supercharged. Ma come? Non un semplice vestito di vetroresina,non un qualcosa che potesse semplicemente abbellire. Stravolgere è stata la parola d’ordine di Alessandro Panzani,designer della vettura,fin dall’inizio dei lavori. Vintage GT vuole essere qualcosa di davvero nuovo,uno stile che non esiste e che ogni volta deve essere reinventato,seguendo sensazioni e cuore.

panzani1_luna_supercar

La carrozzeria è stata completamente ristilizzata costruendo componenti ad hoc interamente in lamiera,che alloggiano perfettamente sugli ancoraggi originali. I passaruota sono stati allargati di 10cm su entrambe gli assi e perfettamente raccordati sui nuovi paraurti. Quello anteriore presenta due ampie prese d’aria che oltre a donare un look decisamente più aggressivo,migliorano il deflusso dell’aria verso l’impianto freno maggiorato. I gruppi ottici anteriori originali sono stati mantenuti, ma rivestiti di griglie metalliche che ricordano le mitiche vetture da corsa degli anni 70”.

Una coppia di led diurni alloggiati nella parte inferiore del paraurti completano il frontale. Gli specchietti retrovisori “Old Style” sono stati integrati perfettamente nella portiera al posto della dotazione di serie. Anche la parte posteriore è stata completamente rivista. I gruppi ottici sono stati sostituiti adottandone due a led di diametro 180. Sul paraurti posteriore è stato implementato un nuovo estrattore dell’aria in stile maranello. Quest’ultimo pretendeva assolutamente uno scarico centrale a doppia uscita di diametro 100.

Per il colore della carrozzeria è stata scelta una particolare composizione cromatica studiata dal centro stile della Panzani Design. Un grigio lava,intenso,corposo senza incertezza da una grana estremamente uniforme,trattata poi con trasparente opaco. Cofano anteriore, baule posteriore,minigonne e prese d’aria sulle portiere sono state rivestite con pellicola carbon look.Sul cofano anteriore e sulle portiere anteriori sono stae abilmente incassate delle grintosissime prese d’aria della sorella maggiore XKR. Il tappo delle benzina,ora completamente a vista,sottolinea ancora una volta la vocazione vintage del progetto.

Una carrozzeria così possente non poteva che essere abbinata a un possente gruppo ruota. Sul posteriore sono state utilizzate ruote Oz ultraleggera 12×20 con pneumatici 305/30r20 mentre sull’asse anteriore delle 10×20 con pneumatici 255/35r20.

L’assetto della vettura è stato abbassato di 40mm su entrambe gli assi e l’impianto frenante è stato potenziato adottando pinze freno a 4 pompanti e dischi maggiorati. Parte integrante e fondamentale della Vintage GT è senza dubbio la complessa e articolata rivisitazione degli interni,made in Luna Supercar.

Il cruscotto,la selleria,il cielo e molte altre parti sono state rivestire utilizzando pregiata alcantara e pellame con impunture cucite a rombo,ancora una volta a sottolinerare il litemotiv di contrasto classico e moderno voluto dalla Panzani Design.Un esercizio di stile,uno sfogo passionale che non vuole limitarsi all’estrema rivisitazione di questa Jaguar,ma che guarda oltre.Ogni scocca ogni sinuosa curva può essere diversa,la fantasia non ha limiti alla Panzani Design.

Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento(cookie tecnici) e cookie di terze parti come Google Analytics utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su ACCETTO acconsenti all'attivazione dei cookie impiegati dal sito. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi